Colorante Capelli Arancione  Ci sono 25 prodotti.

Sottocategorie

  • Arancione Chiaro

    Colorante Arancione Chiaro

    Dei capelli ribelli sono la più espressiva maniera di mettere in risalto un profondo aspetto della propria personalità, una simile dinamica avrà luogo quando renderete i vostri capelli di un bellissimo look naturale rosso rame o semplicemente sceglierete una fantastica tinta arancione chiaro! Il tiepido tocco del tono colore capelli arancio è adatto a moltissime carnagioni, rende molto sotto uno scintillante sole estivo e inetta di caldo colore il gelido mondo invernarle del vostro guardaroba.

    Toni Coloranti Arancio

    Colorante Per Capelli Arancione Neon

    I capelli arancio neon fluorescenti necessitano ossigenazione prima della applicazione, appunto per evitare che il colore naturale interferisca sul chiarore dell’arancio messo a punto. La tinta arancione neon semi-permanente consiste in un vero e proprio look ribelle capace di far girare la testa a chiunque sia vittima della vostra passerella…se non vi sentite ancora pronti per un simile prorompente effetto, provate ad adottare l’orange neon per mèche o striature di colore da sfoggiare nel corso delle vostre future notti di divertimento.

    Colorante Per Capelli Arancione Chiaro

    Esistono così tante differenti variazioni di tono di capelli arancione, dall’arancione pastello pallido a quello più forte con orientazioni rosse e rosa. L’arancione è un colore abbastanza versatile ed è tale qualità a renderlo abbastanza libero in termini d’impiego. Basterà applicarne delle striature di colore ad esempio per creare un effetto fiamma o potenziarne la vibrazione di un colore più scuro alla base.

    L’uso di una tinta lavabile è una scelta ideale se non siete sicuri riguardo quanto chiaro il tono arancione debba essere. Date un occhiata alle seguenti grandi marche di coloranti così da scegliere un gesso colorante ad esempio o un colorante lavabile così come una tinta arancione semi permanente.

    Migliore Tinta Arancio

    Per poter scegliere una tinta dall’alta qualità, date un occhiata alle seguenti case produttrici selezionate da DyeMyHair:

    •          La Riche Directions
    •          Manic Panic
    •          Paint Glow
    •          Stargazer

    Colorante Per Capelli Arancione Semipermanente: Trucchi Per L’applicazione

    Per ottenere un colore pieno e luminoso che possa durare quanto più a lungo possibile, assicuratevi di seguire i seguenti passi:

    •          Cura Dei Capelli: Alcuni giorni prima di colorare i vostri capelli, usate dei prodotti alla cheratina e ricchi di proteine. Avete bisogno che i vostri capelli si trovino in ottime condizione prima di applicare qualunque ossigenazione o colore, a prescindere dal fatto che quest’ultimi siano dalle qualità semipermanenti o semplicemente delle tinture arancione lavabili.
    •          Test Allergico: Testate il decolorante e il colorante per capelli arancione sul vostro braccio per 48 ore prima di colorare il vostro capo. Osservate attentamente la chiazza di colore in maniera da essere sicuri che reazioni allergiche non occorrano. Nel caso di effetti collaterali dovuti al contatto con la tinta, dirigetevi subito verso un ospedale o centro allergico più vicino per ricevere cure mediche.
    •          Applicazione Decolorante: Sarebbe consigliabile ossigenare i vostri capelli prima di effettuare la colorazione. Persino se siete biondi, potreste rischiare di rovinare il risultato della colorazione capelli arancio chiaro lasciando che il vostro colore naturale di capelli interferisca sulla tinta stessa.
    •          Seguire Le Istruzioni: leggere attentamente le istruzioni fornite nella confezione e seguirle alla lettera. Se lasciate agire la vostra tinta neon arancione per un tempo troppo breve o lungo rispetto a quanto raccomandato nelle istruzioni stesse, potreste avere dei risultati completamente diversi dalle vostre aspettative.
    •          Manutenzione Post Colorazione: sarà necessario trattare i vostri capelli una volta che avrete applicato il colorante. Il colore arancione sbiadisce rapidamente quindi dovrete continuare ad usare prodotti ricchi di cheratina e proteine per rendere il capello sempre più forte. A prescindere dalla casa di produzione, sarete in grado di ottenere una durata massima di colore per una tempistica che varia da 6 – 8 settimane.

     

  • Ginger

    Come Ottenere Il Definitivo Look Con Un Colorante Rosso Ginger

    Tale scelta è correlata da secoli ad uno dei più preziosi coloranti per capelli al mondo, qualora si tratti di una scelta maschile o femminile orientata verso differenti tonalità di colori capelli rossi. Si pensa che solo l’1-2 % della popolazione mondiale abbia i capelli rossi ed è per questo che in molti ricorrano a tale colorazione dei capelli! Perché? Semplicemente perché nessuno vorrebbe rinunciare ad avere dei lussuosi e brillanti capelli arancio! Questa stagione di moda è stata segnata da una scelta per i capelli colore rosso ginger. Abbiamo dedicato così tante energie ad un simile tono e pensiamo che sia arrivato il vostro turno, abbiamo creato questo articolo per mostrarvi le migliori marche, stili e look da scegliere per una ‘full immersion’ nel colore rosso ginger!

    Miti e leggende a parte, pare che i capelli rossi abbiano avuto origini Asiatiche anziché Scozzesi e Scandinave. La maggior parte delle persone rosse sono di carnagione chiara, ma ciò non vuol dire che dei capelli rossi non si abbinino alla perfezione ad una carnagione scura, semplicemente non capita naturalmente. I sotto toni dei capelli rossi possono appartenere al range di colore borgogna, al rosso-arancio cenere e persino ad uno biondo fragola. Sarà possibile ottenere tonalità scure e chiare anche nel caso di colorazione, le tonalità più chiare o ginger richiedono una tempistica più lunga, infatti occorre schiarire i follicoli del capello previo ossigenazione prima di effettuare la colorazione del capello stesso. Suggeriamo sempre, per ottenere una perfetta tonalità, di ossigenare i capelli prima di applicare un colorante capelli rosso ginger chiaro.

    Per coloro i quali anno scelto una tinta rosso ginger scura, consigliamo semplicemente di porre il colorante nei propri capelli senza troppi preliminari. Se avete dei capelli molto scuri (come ad esempio nel caso di tonalità nero o castano scuro) ovviamente il colore ginger potrebbe non prendere in prima istanza, quindi sarebbe opportuno comprare due confezioni di colorante od andare dal parrucchiere 2 volte, segnaliamo comunque il fatto che alcune delle nostre case produttrici forniscono delle tinte rosso per capelli scuri, quindi perché non provarle in tal caso? Un drastico cambio di acconciatura potrebbe comportarne un cambio di connotati del volto quindi conviene sempre far sì che il colore scelto si addica alla vostra carnagione. Il rosso ginger è davvero un bel colore da abbinare ad un look elegante, chic ed allo stesso tempo sobrio.

    Toni E Trend Rosso Ginger

    Esistono così tanti trend e toni da scegliere per i vostri capelli se volete davvero diventare delle teste rosse. Ovviamente vorrete sceglierne uno capace di dare una tale verve capace di far girare qualunque testa durante la vostra passerella e la migliore tinta rosso ginger può decisamente farlo! Grazie ad un colore di capelli rosso scuro, ad uno più folto e chiaro, diventare una testa rossa serberà una esperienza versatile e super divertente! Chi ha mai detto che solo il collettivo biondo riserva il massimo del divertimento? Il rosso è capace anche di scatenare l’animale interiore necessario per qualunque party! Potrà conferire il massimo della sicurezza ed un disinibito appeal grazie ad un magico tocco di vita. Un fulgido esempio di come mettere in discussione i luoghi comuni è rappresentato dalla scelta di Selena Gomez nel suo sfoggiare una trasformazione bruno – biondo mantenendo la radice del proprio colore naturale. Una fantastica idea sarebbe quella di mantenere nella colorazione un contrasto della radice naturale scura per dare al capello più volume ed assumere un tocco ancor più d’avanguardia. Una simile scelta è tanto bella quanto pratica, grazie alla poca manutenzione necessaria, (ideale binomio di bellezza/convenienza per ogni accanito fan della colorazione dei capelli!)

    Quello rosso fluorescente è anche un uno stile da provare almeno una volta nella propria vita, e quale migliore occasione di adesso? Potrete rendere la vostra tinta rosso ginger fluorescente o potrete apportare un tocco più dark con degli addizionali sotto toni. A prescindere di cosa avrete deciso, di sicuro coronerete il vostro look alla grande. Quando si vuole ottenere un simile look, si può anche scegliere, per assicurarne il risultato, di andare da un professionista con la confezione di tinta già scelta in mano.

    Un'altra prodigiosa scelta in termini di moda attuale consiste in un ombreggiatura rossa alla radice che va a sfumare fino al top di chiarore nelle punte in tonalità biondo fragola. Riuscirete ad ottenere un intenso risultato bilanciato da una gentile rifinitura evocativa di una candida innocenza! Tale creazione dal motivo rosso ginger potrebbe anche essere una buona idea in caso abbiate la frangetta o in caso ne vogliate creare una.

    Come Stilizzare I Capelli Rossi

    I capelli rossi, come anche nel caso di altri colori, non sono difficili da manutenere o rinfrescare, per il semplice fatto che tale sia un colore naturale. Non occorre preoccuparsi che degli imprevisti sopraggiungano al vostro processo di colorazione, come nel caso in cui una colorazione blu chiaro o arancione possa contrastare con una tonalità castano chiaro di base, il rosso essendo un colore primario si integra perfettamente al vostro colore naturale dei capelli.

    Ne esistono così tanti di stili che si abbinano alla perfezione con un capello rosso, occorre precisare però che non riuscirete ad ottenere una tinta ribelle solo per il fatto che il vostro colore naturale sia chiaro. Qualora scegliate un look da capelli lunghi o corti potrete portare a segno un risultato sicuro, specialmente nel caso in cui abbiate i capelli ricci. Nonostante il fatto che i capelli lisci siano bellissimi, niente potrà eguagliare dei riccioli rossi soprattutto durante una passerella a prova di passante!

    Stilizzare i vostri capelli rossi non è mai stato più semplice soprattutto con l’ausilio di un arricciatura o di una coda di cavallo per la vostra acconciatura. Se volete osare più potrete intrecciare i vostri capelli alla francese, tali acconciature non sono solo belle da vedere ma anche riescono a tenere il volto libero da ciocche per tutta la giornata (quale migliore scelta è questa soprattutto se siete sempre in movimento!). Se avete dei capelli rossi lunghi allora potrebbe essere conveniente tenerli per metà su e per metà giù. Un'altra ottima soluzione stilistica consisterebbe nell’intrecciare i vostri capelli a metà e mantenerne il resto sciolto, metterete in atto una scelta di classe ed allo stesso tempo potrete fluttuare a destra ed a manca senza troppi problemi.

    Sarebbe opportuno rimuginarci sopra per una o due notti, considerato il fatto che una simile scelta di colorazione capelli semi permanente ginger o permanente rappresenti una signora scelta. Preparate dunque i vostri capelli per il cambio non appena avrete selezionato tutto il necessario, disponibile presso il nostro centro d’acquisto online, ed aprire subito le danze con la migliore sperimentazione di colore in assoluto! Dopo tutto il rosso è stato sempre sinonimo di chiassoso divertimento!

  • Rame

    Capelli Color Rame

    Il tono colore capelli Metallico è davvero l’ultimo trend e qualunque simile variazione che si rispetti coglie sempre la sua ispirazione dal colore capelli rame. Esistono davvero tante variazioni di tono metallico rosso, da quello più passionale a quello più introspettivo tipo alba ad esempio.

    Per Ottenere Il Look

    Ecco alcuni istruzioni step by step per una guida professionale all’applicazione del vostro nuovo colorante rame. Tanto per iniziare, dovreste mettere insieme un po’ di attrezzi per quanto più possibile ottimizzare il risultato della vostra colorazione. Dovreste avere alcuni se non tutti i seguenti attrezzi a casa, nel caso contrario costeranno davvero una manciata di spiccioli.

    •          Abbondante Colorante Per Capelli Rame
    •          Shampoo per la colorazione
    •          Balsamo per la colorazione
    •          Spazzola per la colorazione
    •          Cuffia Per La Doccia
    •          Guanti In Lattice
    •          Tinozza
    •          Kit Per La Decolorazione
    •          Vasellina
    •          Spazzola Per Capelli
    •          Vecchia Maglietta

    Come Effettuare L’Applicazione

    1.       La situazione diventerà al quanto da pastrocchio quindi sarà meglio indossare una vecchia T-Shirt.
    2.       Rendete il vostro colorante fluido sciogliendone i grumi.
    3.       Dividete i vostri capelli in 4 sezioni previo partizione orizzontale e verticale.
    4.       Intrecciate ed avvolgete fissando in sede ognuna delle sezioni di capello previo fermaglio, lasciate libera e predisposta alla colorazione la sezione frontale sulla quale inizierete ad applicare il colore.
    5.       Proteggete la vostra pelle dalle macchie applicando della vasellina sulle orecchie ed intorno alla linea dell’ attaccatura capelli
    6.       Indossate i guanti in lattice
    7.       Ossigenate i vostri capelli in accordo alle istruzioni fornite nel kit di decolorazione
    8.       Preparate la vostra tintura rame seguendo le istruzioni fornite nell’apposita confezione
    9.       Applicate il Colorante rame con uno spessore di poco più un centimetro per ogni mano di colore; usate la spazzola per la tinta applicando il colorante su l’intera lunghezza dei vostri capelli. Lasciate un margine di 2 centimetri e mezzo tra i capelli e lo scalpo.
    10.   Massaggiate il colorante posto sui capelli con il dito medio ed il dito l’indice.
    11.   Eseguire tale procedura nelle rimanenti 3 sezioni dei vostri capelli.
    12.   Indossate la cuffia per i capelli durante l’arco del tempo specificato nelle istruzioni.
    13.   Sciacquare il colorante rame dai vostri capelli dopo tale lasso di tempo fino a quando l’acqua di risciacquo sarà limpida e libera da colore in esubero dal risciacquo.
    14.   Applicare shampoo e balsamo post colorazione dopo un’ora dal risciacquo

    Trucchi Del Mestiere

    •          Comprate due confezioni del nostro migliore colore rame, non vorrete rimanere a corto di colore nel bel mezzo di tale processo di colorazione. Qualora abbiate capelli lunghi o spessi, è consigliabile comprare del colore in esubero.
    •          Effettuate un test di colore. Avete capito…, sappiamo quanto sia eccitante un aspettativa da colorazione e quanto possa essere deludente e frustrante scoprire che la stessa vostra tanto amata colorazione bronde abbia avuto un risultato simile ad un risciacquo capelli con acqua fresca! Effettuate quindi un saggio di colore su una piccola sezione dei vostri capelli (circa 60 cm) perché possa essere nascosta nel caso in cui il colore non dovesse essere quello desiderato.
    •          Non effettuate la vostra colorazione attingendo il colore direttamente dalla confezione, un processo professionale da salone di bellezza non prevede scivolose e sguizzanti spremiture tubetti. Immaginate semplicemente di essere un artista, effettuate la vostra miscelazione di colore nella tinozza con la spazzola come se fossero una vera e propria tavolozza artistica e un bellissimo pennello. Troverete facilmente nel nostro catalogo una selezione di spazzole e tinozze per tintura.
  • Arancione Scuro

    Per uno stile attraente al massimo non esistono eguali ad una Tinta Arancione Scuro! Una volta un colore di capelli arancione era solamente sinonimo di un errata procedura di ossigenazione capelli ed è solo nell’arco dei recenti anni che un tale tono sia stato rivalutato dalla cultura pop qualificandosi adesso come un vero e proprio salto cromatico ‘Tangerine’ Mandarino. Che lo crediate o no, la tinta di colore arancione non rappresenta un obbiettivo difficile da raggiungere. Se credete che sia giunto il momento di effettuare un cambio look e che un tale colore possa donarvi molto allora è bene che sappiate che esistono un sacco di tinte che potrebbero soddisfare le vostre esigenze! A prescindere da una tematica tono pelle, colorante naturale o stile personale, è possibile ottenere il meglio da una tinta grazie ad alcuni consigli.

    Scegliere Una Tinta Di Colore Arancione

    Quando si tratta di arancione, la prima reazione inconscia proietta automaticamente un immagine colma di luminosità. Ebbene una scelta di tinta arancio può essere correlata a qualcosa di non proprio luminoso. Le categorie di tono colore arancio sono essenzialmente tre: scuro, chiaro o luminoso. Sarà utile, per determinarne la tonalità più consona alle vostre esigenze alternative, prendere come riferimento il colore naturale dei vostri capelli ed il vostro stile personale!

    Il Colorante Arancione Scuro ha decisamente incendiato da protagonista la moda nel 2017 e tale fuoco non si è affatto ancora placato! Il fiammante reverbero del tono rame-marrone nella categoria coloranti arancione scuro si adatta alla perfezione con molti toni di pelle, rendendo una tale scelta molto semplice, soprattutto nel caso non ne siate ancora pienamente decisi. Se avete gli occhi azzurro scuri, la colorazione capelli arancione scuro potrebbe benissimo fare al caso vostro. Essendo l’arancione scuro ed il blu scuro opposti in uno spettro di colori, si evidenzieranno a vicenda in un contrasto da favola!

    Il Colorante arancione castano presenta dei sotto toni rossi. Non è solo una tonalità orientata verso il dark, se ne evidenziate gli aspetti più chiari avrà un risultato da capogiro. Una simile scelta sarà perfetta per la maggior parte dei soggetti ma specialmente adatta per quelli dalla carnagione più scura per il semplice fatto che quest’ultimi non dovranno drasticamente schiarire il loro colore naturale di base. Se siete orientati verso una scelta di tono arancione leggermente più delicato capace di dare un tiepido tocco più sottile e sofisticato al vostro colore naturale, allora una tinta arancione marrone sarà la migliore delle scelte.

    È arrivato il momento di parlare del tono colorante arancione! Le persone dalla carnagione chiara pensano erroneamente di non poter trarne da un simile soggetto la caratteristica arancione più vibrante e solare. Possiamo sostenere facilmente l’opposto! Un vibrante capello color arancione si completa alla perfezione su delle carnagioni bianco porcellana o rosa pallido e mette in risalto alla grande degl’occhi azzurri o verde chiaro. Date un occhiata ad esempio al look di Hayley Williams dei Paramore!

    Ogni grande cosa porta con sé la controparte di un enorme responsabilità. Pensate all’immensa fortuna che consiste nel riuscire a mantenere un tale colora arancione chiaro, considerato tutto quello che ci vuole per mantenerlo abbastanza vibrante. Ricordatevi che vi sarà possibile prolungare la vita del più radioattivo dei toni capelli arancione semplicemente effettuando lavaggi in acqua fredda previo shampoo per la preservazione del colore.

    La giusta scelta arancione per capelli scuri!

    Se siete totalmente assuefatti al colore dei capelli naturale, probabilmente avrete dimestichezza nell’ ottenere la desiderata tonalità durante la colorazione. La cruda realtà e che le persone dai capelli scuri hanno la vita facile quando si tratta di realizzare il colore preferito. In ogni caso se vorreste fare un pensierino al colore arancione su capelli scuri, allora le vostre creazioni tono saranno di gran lunga più facili da ottenere!

    Il range di colore castano medio e scuro presenta sotto toni arancioni, e questa è il principale motivo per il cui sia tanto facile trasformare una simile tipologia di capello in sembianze fluorescenti, soprattutto se siete degli amanti delle ossigenazioni. Se il colore che volete ottenere presenta anche dei sotto toni arancioni e ramati, non avrà alcuna rilevanza se il vostro look dopo l’ossigenazione presenti un look metallico ramato. Se sceglierete un colore di capelli arancione scuro, scoprirete che non occorrerà applicare tanta ossigenazione come nel caso delle altre tonalità.

    Volete Scoprire Come Colorare Arancione I Capelli Neri?

    Se avete i capelli scuri vi sarà sicuramente sorto in mente che il colore capelli arancione sia un obbiettivo impossibile da ottenere. Ebbene siamo lieti di affermare l’opposto anche nel caso si voglia ottenere il più vibrante dei toni! Ecco come colorare i capelli neri di arancione:

    Prima Fase

    Dovrete decolorare i vostri capelli, e con il kit Decolorazione Capelli Da 30 Volumi Dye My Hair sarà facile ottenere il risultato desiderato, infatti non avrete bisogno di eliminare i toni ramati dai vostri capelli. Ricordate che il tempo di reazione e correlato al tipo di risultato desiderato e che sarà possibile aumentarne il risultato stesso ponendo del cellophane per non disperderne il calore durante il processo di decolorazione. Per questo motivo è un ottima regola mantenere la temperature della stanza abbastanza alta durante l’attesa di reazione lungo il processo d’ossigenazione dei capelli.

    Seconda Fase

    Se avete scelto una tinta semi permanente arancione abbastanza pallida o chiara, allora dovrete rendere i vostri capelli biondi o gialli, il che potrebbe richiedere di dover ossigenare i capelli due volte. Se una tale doppia decolorazione sia necessaria, lasciate che i vostri capelli si ricoverino per almeno 2 settimane prima del successivo trattamento!

    Se ancora non avete scelto la vostra tinta arancione semi permanente, eccone alcune tra le nostre favorite:

    •          Tinta Semi Permanente Arancione o Mandarino Crazy Color. Di un medio-arancione tono con sotto toni rossi e castano.
    •          Tinta High Voltage Classic Cream Formula Psychedelic Sunset. Dall’ avvincente tono vibrante per un effetto da occhiali da sole garantito!
    •          Tinta Semi Permanente Paintglow Rebellious Orange Thunder Arancione. Un fumante colore arancione scuro con ricchi sotto toni marrone

    Terza Fase

    Una volta che avrete terminato la vostra colorazione, se il risultato presenti un arancione troppo vibrante per i vostri gusti – niente panico! Sarà possibile renderlo più saturo con uno shampoo trattamento tono blu o viola. Eccoci arrivati alla fase di manutenzione! Cercate di evitare il lavaggio dei capelli per un paio di giorni dopo la colorazione stessa in maniera tale da lasciare stabilizzare il colore stesso. Alla fine: usate sempre prodotti per la preservazione del colore. Il che vuol dire usare shampoo, balsamo ed altri prodotti per lo styling con tali caratteristiche. Questi consigli di manutenzione valgono anche nel caso in cui non abbiate decolorato i vostri capelli.

    Noi abbiamo dato, adesso è il vostro turno, acquistate quindi il biglietto per l’evento sulle note “Tangerine Dream” da sempre sognato!

  • Rosso Rame

    I Capelli Rosso Rame sono una eccellente scelta di colore sia per l’autunno che per l’inverno. La tinta auburn offre un bellissimo tono rosso e marrone; propizio cambio di colore dopo la stagione estiva. Ha forse il vostro colore di capelli delle tonalità completamente diverse e state cercando di effettuare un cambio rosso ginger scuro? O per caso il colore dei vostri capelli è di un sbalordente mogano e avete solo bisogno di un lieve tocco? A prescindere da quale sia la vostra scelta, Dye My Hair sarà in grado di risolvere le vostre scelte.

    Fase 1: Scegliere Il Colore e La Marca

    Il primo step del processo di colorazione è decidere quale colore vi calzerà a pennello. Sarà opportuno effettuare una ricerca dei colori che possano abbinarsi al meglio con il tono della vostra pelle. Alcuni colori possono accentuare il contrasto con la pelle mentre altri possono armonicamente armonizzarne l’ensemble mettendo in atto una meno drastica combinazione. Ovviamente questa è solo una guida; tutto realmente dipende dal tipo di look che abbiate in mente e vogliate realizzare.

    Un'altra cosa da considerare è il colore naturale dei vostri capelli. Se avete i capelli scuri e desiderate un look rosso auburn, allora di sicuro vi starete già chiedendo “è il caso di effettuare una decolorazione previo ossigeno per ottenere il risultato desiderato?”.

    Una volta che avrete superato tale difficile fase e deciso sul come procedere sarà la volta di decidere quale marca possa donarvi la perfetta sfumatura di colore.

    Dye My Hair offre un eccellente vasto stoccaggio al top della qualità. Per esempio vi sarà possibile scegliere delle marche quali Splat, Manic Panic, Paintglow, Crazy Color, Herman’s Amazing e La Riche Directions per riuscire ad offrire al vostro capello tutto quello di cui ha veramente bisogno.

    Fase 2: Preparazione e Colorazione Capello

    Un taglio di capelli dovrebbe essere una scelta che non può mancare prima di effettuarne la colorazione. Se effettuate un taglio un paio di settimane prima di quando avrete pianificato la colorazione dei vostri capelli ne conseguirà che avrete considerevolmente ridotto la presenza di doppie punte. Tale operazione rappresenta una grande scelta perché la qualità del risultato della colorazione, in termini di lucentezza e bellezza dei vostri capelli, è sempre direttamente proporzionale allo stato di salute del vostro capello!

    Qualora abbiate capelli scuri e vogliate ottenere un look più chiaro, potrebbe essere opportuno ossigenare i vostri capelli un paio di settimane prima della colorazione stessa, per mantenere la condizione dei vostri capelli più salubre. Se pensate che tale fase sia cruciale allora potrete acquistare il perfetto Kit Per L’Ossigenazione Dei Capelli Dye My Hair, riuscirete a portare a segno un risultato strepitoso.

    Di conseguenza, fate di tutto perché possiate avere tutti gli utensili adatti per la colorazione stessa. Per esempio, una tinozza per il mix vi permetterà di miscelare qualunque colore evitando la presenza di grumi e porzioni di colore che non sia stati perfettamente reso liquido. In più con un paio di guanti in lattice o in plastica potrete dare luogo alla miscelazione stessa. Una volta mischiato il colore usate una spazzola per applicare il colore rosso rame sui vostri capelli. Lasciate agire il tutto durante l’arco di tempo raccomandato, sciacquate e voilà! Avrete ottenuto un vero è proprio risultato da salone di bellezza. Ottimo lavoro!

    Fase 3: Cura e Manutenzione Dei Vostri Capelli Colorati Rosso Rame

    A prescindere dal colore usato, potrebbero esistere delle specifiche istruzioni per aumentare la longevità dei vostri capelli. Nonostante il fatto che uno stilista ovviamente possa avere più consigli ed esperienza in merito, eccovi alcuni trucchi da non trascurare:

    •          Usare shampoo e balsamo che siano gentili sui capelli
    •          Evitare di spazzolare i capelli quando sono umidi.
    •          Aspettare un minimo lasso di tempo di 2 giorni prima di lavare i vostri capelli
    •          Usare raramente phon, piastre per la stiratura e arricciatura capelli a caldo per proteggere quest’ultimi dal calore
    •          Nel caso in cui utilizziate il calore per modellare i vostri capelli, proteggeteli prima con un apposito siero per capelli
Per pagina
Mostrati 1 - 12 di un totale 25 articoli

Tra le più impavide e strepitose scelte riguardo un nuovo stile colorato di capelli, il colore capelli arancione è quello che spicca di più in tutti i sensi. L’arancione è lo spettro colore decisamente più vibrante in una tinta, e di sicuro vi fornirà in un piatto d’argento tutti i requisiti per un notevole cambio cromatico!

È finita l’era in cui bastava un colore tematica capello naturale per colpire profondamente. L’indulgere in un soggetto dai colori capelli ribelli, diventa un sempre più popolare sinonimo di tendenze alternative. L’arancione è diventata una massiva scelta in termini di cambio tonalità. Ribelle e luminoso è diventato il campo più richiesto con rifermento look capelli vermiglio.

 

L’Arancione è Il Nuovo Nero

I capelli arancio appartengono a quei pochi obbiettivi ambiziosamente perseguiti da sempre più tante icone dello spettacolo che hanno scelto di stilizzare le proprie acconciature con un bel po’ di tinta arancione tutta da sfoggiare! Paloma Faith e Florence Welch, con le loro mitiche tonalità capelli arancio, sono un fulgido esempio di come un tale accessorio possa diventare un sinonimo semplicemente rock!

Sarebbe quasi un reato non menzionare Hayley Williams dei Paramore a proposito di capelli arancio scuro. In qualità di una delle più significative icone capaci di fare suonare anche il proprio stile di capelli, Ms Williams non si intimidisce di sicuro quando giunge il momento di mostrare i suoi impavidi capelli ginger.

Il colore arancione è tanto analogo a vivaci e vibranti attributi in differenti culture. Tale termine risale nella tradizione arcaica Inglese alla parola ‘geolurhead’ che ad una immediata traduzione ricorda le due parole ‘yellow’ e ‘red’. Arancione rappresenta principalmente attributi di energia, entusiasmo ed equilibrio. Un simile correlato archetipo potrebbe essere il fuoco, tipica rappresentazione di una personalità passionale e metafora di una trasformazione interiore che rispecchia un universale simbolo in tutte le culture del globo. Nella storia di alcune culture popolari, le persone con capelli rame erano considerate essere dei leader o d’alto rango.

Al giorno d’oggi, il capello arancione è sinonimo di un tono da impervio carattere o semplicemente consiste semplicemente in una tonalità da scegliere per un nuovo stile di capello. Ne esistono così tante di variazioni quando si tratta di scegliere tinte per capelli arancio scuro o capelli arancio chiaro ed ognuno delle precedenti può dare vita ad uno stile più unico che raro! Dalle tonalità ginger più sorde a quelle più ramate e pungenti, ce ne sono così tante di opzioni quando si tratta di cambiare in arancio! Perché non provare per esempio un incredibile cross over di biondo cenere e tono capelli arancio per una eclettica trasformazione!

Per Far Rendere Al Massimo La Tinta Arancio

 Le acconciature arancione chiaro possono essere messe in atto per tutti i tipi di colore naturale dei capelli. Come nel caso di tanti stilistici processi di tintura, bisognerà effettuare una decolorazione iniziale per avere dei risultati su capelli neri o castano scuro, qualora il tono arancione sia il vostro obbiettivo. Nel caso di capelli molto scuri, una multipla ossigenazione potrebbe essere richiesta; appunto per creare un punto di partenza su quale costruire la tonalità richiesta. Tale processo potrebbe essere paragonato al punto di partenza dal quale un pittore, nella creazione della sua opera su tela bianca dovrà iniziare a percorrere il sentiero verso il suo risultato finale. Raccomandiamo di portare il livello decolorazione del proprio capello pari ad un livello equivalente al 9-10. Tale procedura eliminerà eventuali contrasti ed interferenze tono con colori residui. Si consiglia di schiarire quanto più possibile il capello, soprattutto considerando il fatto che la tonalità arancione abbia una frequenza molto alta nella scale dei colori più chiari. Il vostro risultato sarà direttamente proporzionale a tale frequenza.

È importante sottolineare che a prescindere dal vostro livello ed abilità nella colorazione del capello, è sempre importante seguire le istruzioni ed avere un approccio quanto più tecnico possibile. Ed è proprio per questo che abbiamo formulato una scheda di steps da seguire, siamo sicuri che se seguirete tali indicazioni la terra promessa sul pianeta migliore tinta arancio sarà a due passi da casa!

  1.        Eseguire un saggio di colore (patch test) che duri non meno di 48 ore prima di eseguire una piena colorazione, tale espediente assicurerà una piena soddisfazione e psicologicamente aiuterà un così drastico ed abbondante tuffo nella piena colorazione.
  2.        Considerate essere le istruzioni fornite con il colorante, l’Ave Maria ed assicurate di leggerle attentamente prima dell’applicazione.
  3.        Portate la salute del vostro capello al top prima della pazza e sfrenata corsa verso la decolorazione e tintura del capello stesso. Tale trasformazione può a volte indebolire il capello quindi sarà importante prepararlo prima di un simile sollecitazione strutturale e cromatica.
  4.        Assicuratevi di essere in possesso di un abbondante quantità di colore; anche il più esperto estetista evita sempre il rischio di rimanere a corto di colore nel bel mezzo della trasformazione, egli porterà sempre a termine il proprio compito a prescindere dalle diverse tipologie e capacita osmotiche d’assorbimento colore del capello.
  5.        L’umiltà e la predisposizione a ricevere consigli è una proverbiale scuola di vita, quindi non esitate a chiedere quanti più consigli e pareri previo l’uso di guide o da esperti nel settori quali stilisti del capello o parrucchieri professionali. Avrete la coscienza a posto e potrete affrontare il salto cromatico con più sicurezza, spazzando ogni paura e dubbio!

La bellezza di una tale fase di scelta capello stile arancio sta nel fatto che ne esistano così tante di tonalità e variazioni disponibili! Dye My Hair mette a disposizione così tante variazioni e scelte soprattutto in ambito capello arancio neon; tutte appartenenti alle migliori marche quali ad esempio:

  • Manic Panic
  • Crazy Color
  • La Riche Directions
  • Paintglow
  • Splat
  • Stargazer

Il nostro catalogo presenta una selezione di range di colorazioni temporanee e semi-permanente, gessi colorati per capelli e gel per il fissaggio. Con delle tonalità che spaziano dalla tinta Dreamsicle Manic Panic Creamtones Perfect Pastel a quella flamboyant Mandarino La Riche Directions, ce ne sono proprio di tutti i colori! Qualunque tonalità abbiate in mente, la troverete nel nostro catalogo.

Non potevamo citare per concludere la nostra eccezionale collezione fluorescente in tema capelli arancio uv capace di illuminare qualunque occasione o party a luce nera. Il Colorante Electric Tiger Lily Manic Panic High Voltage Classic Cream Formula e le striature di colore Paintglow UV appartengono al must have di chiunque voglia mettere tutto in discussione con uno stile iridescente! Provate la duplice azione di tale categoria di prodotti; deliziosi toni alla luce normale e catartica gioia di colore fluorescente all’esposizione di luce nera!

 

Non è affatto difficile rimanere folgorati con stupore da tale linea di prodotti fluo. Possiamo però anche soddisfare le tendenze più sobrie con una scelta ad esempio orientata verso un tono arancione alba o un colore capelli rame, tipico di un sublime stile diva!